Si avvisa che gli storici uffici di via del Giorgione a Roma si sono trasferiti all’interno della sede di Piazza Marconi 25, i cui spazi sono stati ampliati e razionalizzati per costituire un unico grande polo di Artelia a Roma.

Artelia Italia
partner ingegneristico di ENEL

Artelia Italia partner ingegneristico di ENEL.
Insieme per “elettrificare” il futuro della mobilità in Italia.

Sviluppare 7.000 stazioni di servizio di ricarica elettrica in Italia entro il 2020. È questo il grande obiettivo di Enel in ambito mobilità elettrica per i prossimi anni e noi di Artelia Italia siamo al fianco della grande azienda italiana in questo ambizioso progetto.
Per questo, abbiamo già progettato, sviluppato e installato i primi 40 dei 7.000 fast recharge, le stazioni di ricarica veloce, e siamo pronti a continuare ad assistere l'Azienda in questa grande sfida per cambiare il futuro dei trasporti e della mobilità nel nostro Paese. 

Circa l’80 per cento delle stazioni verrà installato nelle zone cittadine - di cui il 21 per cento nelle grandi aree metropolitane - e il restante 20 per cento a coprirà il resto del territorio nazionale, garantendo gli spostamenti di medio e lungo raggio, nelle zone extraurbane e nelle autostrade. Un contributo significativo alla sostenibilità, che risponde in particolare all'urgente necessità di ridurre rapidamente l'inquinamento nelle grandi area metropolitane. 

Il progetto è stato lanciato lo scorso 9 novembre presso l’autodromo di Vallelunga dove l'AD di Enel, Francesco Starace e il Direttore della Divisione Globale E-Solutions, Francesco Venturini hanno presentato il piano di sviluppo nazionale della rete per le ricariche elettriche e la nuova colonnina di ricarica da 22 KW (nella foto).